Ti sarà inviata una password tramite email.


Immagina di voler non solo stampare il tuo logo su un oggetto, ma creare un gadget che ha la forma del tuo logo. Sai che si può fare? Con la stampa 3D si possono realizzare gadget di ogni forma e colore.

Rispetto alle tradizionali tecniche di personalizzazione (serigrafia, tampografia, incisione, ricamo) questa riesce a superare davvero tanti limiti e permette di esprimere la propria creatività al 100%. Chi lo sa, forse il futuro dei gadget andrà in questa direzione!

Come funziona la stampa 3D

stampante 3d in funzione

La stampa in 3D permette di realizzare oggetti in plastica a partire da un file grafico. Si parte in genere da un file CAD, dove si definiscono i dettagli e le dimensioni dell’oggetto. Questo file viene passato al software di stampa e la macchina 3D lo “costruisce”.

La stampa tridimensionale avviene con un metodo che si chiama FDM, ovvero modellazione a deposizione fusa. Il materiale iniziale è una polvere (polvere plastica PA12). La stampante tridimensionale deposita questa polvere a strati seguendo i dettagli del file grafico, la polvere viene portata a temperatura di fusione e poi solidifica. Il risultato è un oggetto, anche molto piccolo, perfettamente identico al disegno originale e fatto con un materiale resistente e durevole.

I principali vantaggi della macchina 3D, oltre naturalmente a poter dare la forma che si vuole all’oggetto, sono questi:

  • Si possono realizzare oggetti molto elaborati, con dettagli davvero minuziosi difficili da realizzare a mano;
  • La stampa avviene ad una risoluzione molto alta, 1200 dpi;
  • È una tecnica di stampa non limitata alle grandi quantità, anzi adatta a realizzare pochi pezzi.

Realizzare gadget con la stampante 3D

Le stampanti 3D si sono diffuse ormai da abbastanza tempo. Per quanto ancora ci sembri una novità il brevetto della stampa 3D risale al 1984 e fu registrato da Chuck Hull. Inizialmente però la declinazione di questa stampa riguardava per lo più i prototipi o le componenti industriali o comunque non era troppo indicata per realizzare oggetti di design.

Dalla RepRap, la prima stampante 3D, ad oggi, di passi avanti ne sono stati fatti parecchi e la stampa tridimensionale ha acquisito una caratteristica che ha aperto la strada a molti altri impieghi. Sai che caratteristica è? Il colore!

La stampante HP Jet Fusion 580 Colour 3D è la prima stampante 3D al mondo che permette di colorare selettivamente le parti del pezzo stampato.

Capirai che con questa macchina sì che si possono realizzare gadget letteralmente unici.

Se non vuoi regalare ai tuoi clienti la solita T-shirt o chiavetta USB con il tuo logo stampato sopra, se vuoi progettare un articolo promozionale che si distingua o se il tuo brand ha un carattere molto forte e ti servono gadget all’altezza… inizia a pensare alla forma!

La complessità e la precisione che puoi raggiungere con la stampa 3D è davvero alta. Il tuo gadget può essere esattamente come te lo immagini, purché abbia uno spessore minimo di 0,08 mm e una dimensione non superiore a questa: 33,2 x 19 x 24,8 cm .

Guarda questi oggetti fatti con la stampa 3D. Sono così definiti che sembrano disegnati a computer. E in effetti sono nati così :-). Queste però sono le fotografie degli oggetti:

La tecnica della stampa 3D ti incuriosisce? Puoi contattarci per qualsiasi informazione!

CONTATTACI

Condividilo sui tuoi social

shares