Ti sarà inviata una password tramite email.


I ricami personalizzati sono tra le tecniche di personalizzazione più antiche e più conosciute che ci siano. Probabilmente se vi dicessimo tampografia o serigrafia fareste fatica a immaginarvi cosa siano. Questo però non succede con il ricamo perché fa parte della nostra vita da sempre.

E questo vale nello specifico anche per il ricamo personalizzato. Vi ricordate quando alla scuola materna ed elementare le nostre mamme o nonne ricamavano i grembiuli o gli zainetti con il nostro nome perché non si confondessero con quelli degli altri bambini? Quello è stato probabilmente il nostro primo articolo personalizzato! È proprio per questo che uno dei due aggettivi usati nel titolo per descrivere i ricami personalizzati è “tradizione“.

L’altro aggettivo è l’eleganza perché il ricamo è una vera e propria arte e permette di fare disegni molto sofisticati. Inoltre è la tecnica di personalizzazione più classica che ci sia e, come tutto ciò che ha un’anima elegante, non ha tempo. È e sarà sempre molto attuale.

Con la tecnica del ricamo è possibile garantire una lavorazione di alta qualità grazie alla cura di ogni piccolo particolare. Grazie al ricamo possiamo infatti garantire un sevizio ottimale in quanto anche i minimi dettagli della grafica vengono ricamati punto per punto con una grandissima attenzione.

Ma in che cosa consiste la tecnica dei ricami personalizzati?

patch las vegas come tecnica di ricamo personalizzato

Il ricamo consiste nella decorazione di un tessuto tramite composizione di un logo, scritta o disegno con diversi fili di diversi colori. Questo in brevissimo il concetto che sta alla base dei ricami personalizzati.

È una tecnica validissima per diverse ragioni. La prima è la versatilità. Infatti permette di personalizzare sia superfici piatte, sia superfici irregolari, caratteristica che non tutte le tecniche di personalizzazione hanno. Per questo motivo il ricamo personalizzato è considerato di altissimo valore. Un’altra caratteristica, che la rende una tecnica elitaria, è la sua durevolezza. Uno dei vantaggi fondamentali è proprio il fatto che non si rovina con il tempo, perché non sbiadisce né si cancella.

Esistono principalmente due metodi per ricamare prodotti e/o gadget. La prima è il ricamo diretto sul tessuto, di cui abbiamo appena parlato. La seconda, definita “ricamo su patch”, consiste nel ricamare la grafica scelta su delle toppe (patch) e applicarle solo successivamente sulla maglietta o prodotto scelto, come potete vedere dall’immagine poco sopra.

Ricami personalizzati: materiali e personalizzazioni più frequenti

camicia verde con ricami personalizzati fatti a mano

Come detto prima, il ricamo consiste nella decorazione di un tessuto? Ma quale?

I tessuti che meglio si prestano al ricamo sono:

  • Cotone
  • Poliestere
  • Nylon
  • Pile

Essendo una personalizzazione propria dei tessuti, gli ambiti in cui viene più utilizzata sono i ricami su abbigliamento. Se parliamo di una ricamatura base, quello che viene più frequentemente richiesto è il ricamo logo su tessuto. All’interno della categoria “abbigliamento personalizzato con ricamo”, le personalizzazioni più richieste sono:

  • Ricamo magliette
  • Abbigliamento da lavoro personalizzato e ricamato
  • Ricami su felpe
  • Ricami su t-shirt

Questo è l’abbigliamento personalizzato ricamato su cui c’è maggior richiesta di personalizzazione. Oltre a questi però ci sono altri articoli che i brand ci chiedono spesso di personalizzare per arricchire il loro merchandising. Tra questi i più frequenti sono: cappelli e cappellini, pantaloni, magliette polo, gilet, abbigliamento sportivo, borse, camice, grembiuli, asciugamani e, ultimamente, mascherine.

Anche se frequente, non è mandatorio dover ricamare solo capi di abbigliamento. Un’idea potrebbe essere ad esempio quella di produrre scritte ricamate su stoffa o scritte ricamate su tessuto e regalare così a chi abbiamo vicino un proprio pensiero o un ricordo che ci lega.

Stampe ricamate: colori e caratteristiche

bobine di fili di colori

Sì sa, le stampe ricamate sono belle tutte colorate (che fa anche rima :D)!

Scherzi a parte, fortunatamente questa tecnica permette di ricamare i vostri articoli con 12 colori contemporaneamente. Come tabella colori noi ci affidiamo a fornitori che utilizzano la tabella di Madeira, azienda storia e top di gamma nella produzione dei filati di tipo industriale.

Dettaglio importante e da non dimenticare quando si progetta la grafica da far ricamare è la sua dimensione: i ricami personalizzati infatti possono avere un’area massima di personalizzazione di 250×250 mm.

Altrettanto importante è la grammatura del tessuto da ricamare che non dev’essere inferiore ai 180 gr/m2 perché, con un tessuto troppo leggero, si rischierebbe di appesantire troppo la stoffa.

Ricami personalizzati: Maso Naranch, il nostro caso studio

dettaglio t-shirt con ricami personalizzati

Il ricamo, come tutte le cose belle, non ha tempo e rimane sempre attuale. A sostegno della nostra tesi vogliamo raccontarti delle magliette ricamate personalizzate fatte più di 7 anni fa per una magnifica realtà territoriale.

Tanti di voi sicuramente hanno avuto la fortuna di andarci, ma per chi non ci è ancora stato, fidatevi: per un posto così speciale, ci volevano dei ricami su magliette altrettanto speciali! Ovviamente abbiamo subito accettato la sfida, perchè la cosa che più amiamo è fare progetti ad hoc per i nostri clienti!

Così, dopo pochi giorni siamo partiti, abbiamo analizzato il brand, i loro valori, i loro colori. Abbiamo poi iniziato a disegnare con carta e matita la grafica che ci eravamo immaginati. Dopo vari schizzi e finalmente decisi su cosa ricamare, abbiamo trasformato i nostri disegni in digitale.

Fatto questo, è venuta l’ora di scegliere i colori. Volevamo una cosa coloratissima che desse allegria e contemporaneamente rispettasse i colori della natura per richiamare uno dei loro e dei nostri valori guida: la sostenibilità. Scelti i colori siamo passati alla scelta maniacale delle stoffe.

Ci siamo immaginati una texture composta da tessuti tutti diversi tra loro ma che stessero in armonia. Abbiamo quindi chiamato alle armi tutti i nostri fornitori e varato accuratamente ogni stoffa ci proponessero. Finalmente… tessuti trovati!

Una volta scelti i tessuti… vabbè ci sono progetti che è bello vedere con i propri occhi… guardatevi questo video (vintage) di un minuto e innamoratevi anche voi del ricamo e del posto! Ps: il ricamo non invecchia, i video si 😀

Ne approfittiamo per fare un caro saluto ai nostri amici di Maso Naranch (COORD: 45.88643 – 10.91738).

Se il “caso studio” ti ha incuriosito e vuoi vedere altri lavori fatti per grandi clienti vai sul nostro portfolio corporate!

Condividilo sui tuoi social

shares