Ti sarà inviata una password tramite email.


La Plastica Riciclata: un’alternativa ecologica alla matita tradizionale

Sapevi che le matite in plastica riciclata potrebbero essere un’opzione più ecologica rispetto alle matite tradizionali?

Nel contesto attuale, dove la sostenibilità è una priorità crescente, è fondamentale valutare l’impatto ambientale dei prodotti che utilizziamo quotidianamente. Un esempio interessante è quello delle matite: comunemente realizzate in legno, esiste una variante in plastica riciclata che risulta essere un’opzione ecologicamente più sostenibile.

In questo articolo, esploreremo perché la produzione di una matita in plastica riciclata possa risultare meno dannosa per l’ambiente rispetto a quella di una matita in legno, anche se quest’ultima è certificata FSC!

Qual è l’impatto ambientale delle Matite in Legno?

Le matite in legno sono tradizionalmente viste come ecologiche, ma la realtà è un pò’ più complessa di così… La produzione di matite in legno comporta, ovviamente, l’abbattimento di molti alberi, una risorsa naturale che impiega molti anni per rigenerarsi.

Infatti, i dati dimostrano che:

  • Tempo di Crescita: Gli alberi di cedro, spesso usati per le matite, devono crescere per almeno 14 anni prima di essere abbattuti​​.
  • Deforestazione: Ogni anno, circa 8 milioni di alberi vengono abbattuti per produrre 18-20 miliardi di matite in legno, corrispondenti alla deforestazione di un’area equivalente a 90 campi da tennis ogni minuto​​.

Confronto con le Matite in Plastica Riciclata

In confronto, le matite in plastica riciclata offrono numerosi vantaggi ambientali:

  • Utilizzo di materiale riciclato: Le matite in plastica riciclata vengono realizzate al 60% con materiale riciclato, includendo materiali derivati da frigoriferi e vasetti di yogurt usati​​.
  • Riduzione dei rifiuti: Questo processo aiuta a ridurre i rifiuti plastici che altrimenti finirebbero in discarica o negli oceani, contribuendo così a ridurre l’inquinamento ambientale.
  • Nessuna deforestazione: A differenza delle matite di legno, la produzione di matite in plastica riciclata non contribuisce alla deforestazione, preservando così le foreste e i loro ecosistemi.

Considerazioni su Produzione e Riciclo:

Oltre ai benefici immediati, la produzione di matite in plastica riciclata presenta ulteriori vantaggi:

  1. Processo di produzione: La produzione di queste matite è altamente efficiente e utilizza esclusivamente energie rinnovabili. Inoltre, la tecnologia di produzione brevettata da alcuni fornitori, garantisce che le matite non si scheggino, rimanendo sicure da usare anche per i più piccoli​​.
  2. Impegno per la sostenibilità: È fortemente impegnata nella sostenibilità, con obiettivi chiari per ridurre le emissioni di gas serra e promuovere l’uso di materiali riciclati e alternativi​​.

L’approccio delle “4 R”

Questo approccio ci aiuta, giorno dopo giorno, a lavorare per ridurre la nostra impronta ambientale.

  • Ridurre: il consumo di materie prime per prodotti e imballaggi.
  • Ricaricare: Ridurre il consumo complessivo di plastica, proponendo: ricariche, prodotti ricondizionati o ricaricabili.
  • Riciclato (o Sostitutivo): Sostituire la plastica vergine con materiali riciclati o alternativi.
  • Riciclabilità: Sostenere la disponibilità di plastica riciclata assicurando che prodotti e imballaggi siano riciclabili.

Conclusione della sfida: vince la Plastica Riciclata!

La scelta di una matita in plastica riciclata rispetto a una in legno non è solo più sostenibile, ma contribuisce alla riduzione della deforestazione e del consumo di risorse naturali.

In un’epoca in cui ogni scelta conta, passare a matite in plastica riciclata è un piccolo ma significativo passo verso la sostenibilità. Contattateci e vi spiegheremo come fare un passo concreto verso un futuro più verde e responsabile!

Dai un’occhiata ai nostri gadget da ufficio personalizzabili e sostenibili


Vuoi continuare a leggere i nostri articoli?