Tutto il merchandising della Vigna di Leonardo

la-vigna-di-leonardo-articoli-promozionali-personalizzati
Annalisa Toniatti on 18 giugno 2015 - 14:59 in Arte e cultura, Case history, Design, Gadget
Share
Tutto il merchandising della Vigna di Leonardo
5 (100%) 1 vote

Correva l’anno 1498: immaginatevi Leonardo da Vinci che dipinge gli ultimi minuziosi dettagli dell’Ultima Cena all’interno del refettorio di Santa Maria delle Grazie. E immaginatevi Ludovico il Moro, signore di Milano, che omaggia il Genio con un appezzamento di terra, una vigna alla quale Leonardo si affezionerà moltissimo.

Purtroppo non riesce a rimanerci molto perchè il terreno gli viene confiscato dai francesi solo un anno dopo ma Leonardo farà di tutto per riappropiarsene e ci riuscirà finalmente nel 1507.

La Vigna di Leonardo è stata inaugurata in occasione dell’ apertura dell’Expo presso la Casa degli Atellani, un antico palazzo quattrocentesco e copre una superficie di più di 8000 metri quadrati ed in poco tempo, ha ricevuto commenti molto positivi dai visitatori.

vigna-di-leonardo-esternovigna-di-leonardo-parcovigna-leonardo

Una vetrina straordinaria, una vigna nel cuore di Milano all’interno di un giardino privato, così bello da sembrare segreto, inaccessibile, un luogo dell’anima. Si trova proprio nell’area adiacente alla Basilica di Santa Maria delle Grazie, dove all’epoca di Leonardo da Vinci si estendeva la riserca di caccia di Ludovico il Moro, signore di Milano. Un lavoro reso possibile da Confagricoltura e Università degli Studi e grazie anche alla Fondazione Portaluppi e alla fondamentale collaborazione degli eredi della Casa degli Atellani.

8.320 metri quadri che rimasero intatti fino agli anni ’20, come mostrano le foto scattate dallo storico dell’arte Luca Beltrami.

vigna-leonardo-vinci-1920

La Vigna di Leonardo da Vinci

La scoperta

 

Nel 2004 l’enologo Luca Maroni inizia la ricerca sulla vigna di Leonardo e dopo 11 anni di studi condotti in collaborazione con il Gruppo Scientifico di lavoro dell’Università di Agraria di Milano diretto dal professor Attilio Scienza, viene individuato un vitigno superstite nell’antico vigneto. Non tutto era andato perso durante il bombardamento della Seconda Guerra mondiale. Anzi lo strato di terra posto successivamente all’incendio ha favorito la conservazione dei vitigni originari. Una volta individuato il tipo di vite, i vitigni sono stati nuovamente impiantati per riportare in vita l’antico vigneto.

Cosa abbiamo realizzato

 

Per la Vigna di Leonardo abbiamo realizzato molti articoli personalizzati per il suo Bookshop tra cui tazze personalizzate, shopper in cotone personalizzate, usb card con il logo, tazze, magneti, ombrelli personalizzati e molto altro. La grafica è molto pulita e semplice per ricordare la tranquillità e la bellezza dei giardini.

 

LaVignaDiLeonardo_usb

Usb personalizzata La Vigna di Leonardo

LaVignaDiLeonardo_magneti

Magneti personalizzati La Vigna di Leonardo

LaVignaDiLeonardo_matita

Matite personalizzate La Vigna di Leonardo

LaVignaDiLeonardo_ombrello

Ombrello personalizzato

LaVignaDiLeonardo_shopper

Shopper personalizzata La Vigna di Leonardo

LaVignaDiLeonardo_spille

Spille personalizzate con la Vigna di Leonardo

LaVignaDiLeonardo_tazza

Tazza personalizzata La Vigna di Leonardo

Se anche tu stai pensando di realizzare dei gadget personalizzati per il bookshop del tuo museo, per promuovere l’inaugurazione di una mostra o un evento, contattaci.

Troveremo la soluzione più adatta e più in linea con la tua realtà.

0 POST COMMENT
Rate this article
Tutto il merchandising della Vigna di Leonardo
5 (100%) 1 vote

Rispondi