Tutti i gadget della mostra che parla della “nuova” Cuba

Annalisa Toniatti on 17 ottobre 2017 - 9:33 in Marketing e Advertising
Share
Tutti i gadget della mostra che parla della “nuova” Cuba
5 (100%) 2 votes

¿Soy Cuba?” è la nuova mostra ospitata presso la Palazzina dei Bagni Misteriosi a Milano e che mira a raccontare la nuova generazione cubana. Una generazione nuova, che si distingue profondamente e radicalmente da quella dei genitori. 

L’esibizione ha come obiettivo principale quello di raccontare al pubblico la nuova identità dei giovani cubani che, pur rimanendo ancorati alle tradizioni ed ai modi di vivere del passato, si aprono verso il mondo esterno, venendo influenzati nel modo di vivere e di pensare. Il titolo ¿Soy Cuba? riprende non a caso il film “Soy Cuba” di Mikhail Kalatozov che, nel 1964, riesaminava la ricerca della nuova identità cubana che aveva accompagnato la Rivoluzione contro Fulgencio Batista. Se non lo conoscete, potete scoprirlo in mostra: Soy Cuba (1964) è oggi conosciuto grazie a due fan molto speciali come Martin Scorsese e Francis Ford Coppola.

L’esibizione vede esposte le opere di otto artisti, ognuno che si differenzia come stile ma non come punto di vista. Ognuno racconta uno scorcio della sua isola, attraverso quadri, istallazioni d’arte o performance. Tutto per far capire, presentare e far riflettere lo spettatore sul particolare momento storico cubano. L’idea dell’esibizione è di Marina Nissim, in collaborazione con Galleria Continua e Associazione Pier Lombardo ed è curata da Laura Salas Redondo.

Vorrei offrire uno sguardo diverso e più contemporaneo su Cuba, in modo che le persone si approccino al mio Paese in modo nuovo” – queste le parole di Laura Salas Redondo, curatrice della mostra. “Mi auguro che la mostra regalerà qualcosa di inedito a chi verrà a visitarla” continua – “L’obiettivo principale è quello di far vedere e vivere un angolo di Cuba differente, non soltanto stereotipato con Fidel, la musica, i colori o le vecchie automobili americane. Cuba è ben più di questo. Ed è proprio questo che vorrei mostrare al mondo.”

All’interno di ¿Soy Cuba? un’opera assolutamente degna di nota è “El beso de Cristal” di Reynier Leyva Novo, un’opera che riflette sui recenti cambiamenti politici a Cuba, attraverso una serie di bicchieri serigrafati con le immagini dei presidenti americani e cubani posizionati in modo da mostrare il progressivo avvicinamento storico, che raggiunge il suo apice con Obama.

El beso de Cristal – Reynier Leyva Novo

L’artista Josè Yaque, invece, con la sua opera “Suelo Autoctono” si occuperà della cementazione di libri italiani, offrendola al visitatore come una scoperta archeologica nel sottosuolo della Palazzina.

L’opera di Leandro Feal, racconta Cuba in un modo che sarebbe impossibile all’interno dell’isola. Egli userà Instagram come mezzo espositivo nonostante – anzi, proprio perché – a Cuba questo non sarebbe possibile. A Cuba non è così semplice accedere a Instagram. Non trovi internet o wi-fi quasi da nessuna parte oppure, dove c’è, costa. Leandro quindi sperimenterà questa nuova forma comunicativa mostrando, fra l’altro, un’immagine inedita di Cuba. Parlando della nostra isola, infatti, si è propensi a rappresentarla attraverso le immagini “da cartolina” con cui viene venduta all’estero, mentre lui ne svelerà un volto più nascosto e contemporaneo.

¿Soy Cuba? è un viaggio nella nuova identità cubana, un progetto che vuole raccontare i movimenti artistici contemporanei di una terra da sempre feconda di produzioni innovative.

Informazioni sulla mostra

Date: 13 ottobre-19 novembre 2017 

Sede espositiva

Palazzina dei Bagni Misteriosi del Teatro Franco Parenti

Via Carlo Botta 18 – Milano

www.teatrofrancoparenti.com  

La nuova linea di gadget personalizzati per ¿Soy Cuba?

In occasione dell’esibizione ci è stato chiesto di realizzare una nuova linea di gadget personalizzati. Alcuni rappresentano alcune delle opere esposte, altri invece, riportano semplicemente il titolo della mostra. Ed ecco di seguito la linea di magneti personalizzati con le opere di Alejandro Campins e Leandro Feal. Inoltre, t-shirt personalizzate, ombrelli e matite personalizzate. Vi piacciono?

 

 

T-shirt personalizzata per la mostra ?Soy Cuba?

T-shirt personalizzata per la mostra ?Soy Cuba?

Matite personalizzate per la mostra ?Soy Cuba?

Matite personalizzate per la mostra ?Soy Cuba?

Ombrello personalizzato per la mostra ?Soy Cuba?

Ombrello personalizzato per la mostra ?Soy Cuba?

Vi piacciono? Se anche voi volete realizzare una linea di gadget personalizzati per la mostra o evento che state organizzando, non esitate a contattarci. Saremo felici di realizzare per voi una linea di merchandising personalizzato basato completamente sulle vostre esigenze. Contattaci per un preventivo o per una consulenza gratuita 🙂

sadesign-sito

Sharing is caring!

0 POST COMMENT
Rate this article
Tutti i gadget della mostra che parla della “nuova” Cuba
5 (100%) 2 votes

Rispondi