PSI 2018: le nostre impressioni

PSI-MESSE-SADESIGN
Annalisa Toniatti on 15 gennaio 2018 - 8:00 in Eventi, Gadget, Nuovi articoli promozionali
PSI 2018: le nostre impressioni
5 (100%) 3 votes

Eccoci di ritorno dalla PSI, sempre entusiasti e pieni di nuove idee da proporvi!

Ma, torniamo un attimo indietro, di cosa si tratta? Che tipo di fiera è e soprattutto perché ogni anno decidiamo di parteciparvi?

PSI significa Promotional Product Service Institute e si tratta di una rete professionale fondata nel 1960 per farsi portavoce dell’economia degli articoli promozionali, dei gadget e dei giveaway di tutta Europa. Ad oggi raccoglie le adesioni di circa 3.500 commercianti e si pone come obiettivo primario quello di introdurre uno standard di qualità e delle linee guida per tutti i prodotti pubblicitari, creando dei legami di fiducia con aziende del settore. Ogni anno, la PSI si occupa di organizzare la più importante fiera internazionale dedicata al mondo del promozionale, chiamata, appunto PSI Messe, che viene organizzata ogni anno a Düsseldorf, richiamando visitatori da tutto il mondo.

Per questo motivo per noi diventa di fondamentale importanza parteciparvi. Oltre ad essere un ambiente creativo ed innovativo, ci offre grandissimi spunti di riflessione e tutte le tendenze di mercato che avranno successo durante l’anno.

Ma, riassumendo, ecco i nostri 7 motivi per partecipare alla PSI 2018:

 

E’ UNA FIERA INTERNAZIONALE

Ospita quasi 1000 espositori da ben 38 Nazioni globali ed oltre 18.000 visitatori provenienti da ben 85 Paesi differenti;

E’ UN MODO PER FARE NETWORK

Oltre a conoscere moltissime nuove aziende e fornitori nel mondo del promozionale, è possibile anche organizzare degli incontri one-to-one nel matchmaking Tool.

E’ UN MODO PER IMPARARE

Ogni anno vengono organizzati moltissimi interventi e conferenze nel Praxis Forum. Qui, esperti nazionali ed internazionali della PTO (Promozione Tramite Oggetti) condividono le loro conoscenze pratiche, grazie alla loro enorme esperienza nel settore. Un ottimo modo per continuare a migliorare il nostro servizio! 

E’ UN MODO PER FARE ESPERIENZE

La PSI è un ottimo modo per toccare con mano e fare esperienza dei nuovi gadget promozionali sul mercato. Vedendoli, è per noi così possibile valutarne la qualità e l’efficacia comunicativa e promozionale sul mercato, fornendovi così sempre un gadget apprezzato da coloro che lo riceveranno.

E’ UN MODO PER SCOPRIRE I NUOVI PRODOTTI

Alla PSI vengono di anno in anno presentati nuovi gadget promozionali. Nello specifico, presso la FIRST Club vengono svelati 50 prodotti lancio dell’anno e presso il Peoples’ Choise Award i visitatori possono scegliere il loro candidato preferito.

E’ UN MODO PER PRENDERE ISPIRAZIONE

Presso molti degli stand espositivi si indicano le nuove tendenze in modo esperienziale, indicando non solo gadget promozionali ma anche trends per il nuovo anno.

E’ UN MODO PER CONOSCERE NUOVE STARTUP O AZIENDE INNOVATIVE

Presso l’area Newcomer è possibile conoscere Startup o aziende che si sono distinte per creatività o innovazione nel corso dell’anno.

PSI 2018: le nostre impressioni

La PSI si è sempre contraddistinta per creatività ed innovazione dei gadget proposti. Grazie agli stand che ogni anno riescono a sorprendere e ad innovarsi. E anche quest’anno ha confermato le aspettative con articoli nuovi, creativi e di tendenza. Cosa ne pensate, ad esempio, del vaso speaker che vi permette di intonare una melodia semplicemente toccando le foglie?
Oppure, cosa ne dite delle nuovi luci da bicicletta che funzionano come le frecce di una macchina? O, ancora, il lucchetto che si apre tramite app dello smartphone?

Questi sono solamente alcuni dei moltissimi gadget promozionali che abbiamo scovato per voi in fiera. Ma, ve ne parleremo ogni settimana nel nostro blog. Se, siete curiosi, iscrivetevi alla nostra newsletter e non perderete più alcun aggiornamento! Lo puoi fare da qui: Iscriviti alla newsletter Sadesign

Questo slideshow richiede JavaScript.

  

Sharing is caring!

0 POST COMMENT
Rate this article
PSI 2018: le nostre impressioni
5 (100%) 3 votes

Rispondi

shares