Nuovo accordo con il Parco Adamello Brenta per un merchandising di qualità

pnab-sadesign-merchandising
Annalisa Toniatti on 10 maggio 2017 - 8:00 in Arte e cultura, Case history, Gadget
Share
Nuovo accordo con il Parco Adamello Brenta per un merchandising di qualità
5 (100%) 4 votes

 

Come probabilmente avete già avuto occasione di leggere sui maggiori quotidiani locali cartacei ed online, è nata una nuova collaborazione tra PNAB (Parco Nazionale Adamello Brenta) e sadesign. Una collaborazione che porterà in tutto il territorio del PNAB una maggior presenza e diffusione del marchio del Parco stesso attraverso una moltitudine di articoli ed oggetti ideati per l’occasione. Vi sarà un ricco catalogo ed una moltitudine di oggetti che soddisferanno le richieste degli ospiti e degli utenti del territorio e contemporaneamente lavoreranno per il rafforzamento del marchio PNAB nella percezione comune.

Ma ecco le parole di Matteo Masè, assessore alla Comunicazione e Marketing del Parco Naturale Adamello Brenta:  “Questo progetto territoriale così importante ed ambizioso ha bisogno della professionalità ed organizzazione che sadesign ci saprà certamente garantire.” Il progetto nasce con l’intento di avvicinare maggiormente il Parco al territorio. Nel patto vi è innanzitutto una maggiore elasticità nella gestione del merchandising dove i commercianti possono così avere un unico interlocutore. In questo modo tutte le operazioni commerciali del Parco saranno più veloci ed immediate, in modo da rendere il progetto molto più interessante.

Cosa cambia rispetto al passato

 

Il Parco Nazionale Adamello Brenta si è sempre occupato della gestione e vendita di merchandising personalizzato. È nostro cliente da molti anni, ma con la continua voglia di ingrandirsi ha deciso di riorganizzare alcuni aspetti comunicativi. Nello specifico, ora i gadget con il logo del Parco non si venderanno più solamente all’interno dei bookshop interni ma anche in molti negozi del territorio. Questo però avrebbe comportato lo scontro con alcune regole del mercato. Quindi, la decisione di affidarsi ad un fornitore unico che si occupasse di ogni aspetto del merchandising.

La loro scelta del Parco è ricaduta su di noi – sadesign – perché, secondo le parole di Matteo Masé, “sadesign negli anni ha lavorato in maniera estremamente professionale con il Parco e vanta una esperienza consolidata nella gestione di importanti brand nazionali.”

E, noi ovviamente ne siamo davvero entusiasti! Ecco le parole di Andrea Stenico, Managing Director di sadesign:

 Per noi non si tratta di una semplice iniziativa di mercato ma del tentativo di innescare un circolo virtuoso tra imprenditori che operano nello stesso contesto turistico e vogliono dare impulso all’economia locale attraverso un importante marchio territoriale. Confidiamo di lavorare con operatori sul territorio molto ricettivi in modo che possa diventare un’occasione redditizia per tanta gente.”

andrea-stenico-sadesign

Andrea Stenico – titolare di Sadesign

Il cambiamento del progetto renderà molto più flessibile, veloce e personalizzabile la fornitura di gadget per il Parco. D’ora in poi, infatti, gradualmente la gamma dei gadget verrà aggiornata secondo le tendenze, le mode e in base alle singole richieste dei commercianti. Gli articoli verranno proposti e venduti prevalentemente nei comuni del Parco e nelle valli confinanti.

Tra pochissimo sul nostro sito apparirà anche la dicitura “Official Merchandising Partner Parco Naturale Adamello Brenta”! Per questo stiamo già scegliendo ed elaborando molti degli articoli promozionali che si venderanno all’interno dei punti vendita. Tutti sono attentamente scelti in base ad accortezze ambientali, ecologiche ed ecosostenibili. Così come richiesto dal reparto Marketing del PNAB.

Per chi fosse interessato ad aderire al “Progetto Commercianti” può rivolgersi agli uffici del Parco (referente: dott.ssa Ilaria Rigatti 0465.806645).

Ecco di seguito alcuni dei gadget che abbiamo già realizzato per il Parco Naturale Adamello Brenta negli scorsi anni:   

La prossima linea di merchandising per il Parco Naturale Adamello Brenta avrà molti più articoli, scelti di volta in volta in base alle richieste ed alle novità del mercato. Ogni soggetto che deciderà di aderire al progetto vendendo i gadget del Parco, potrà selezionare quelli più adatti alla sua realtà. 

0 POST COMMENT
Rate this article
Nuovo accordo con il Parco Adamello Brenta per un merchandising di qualità
5 (100%) 4 votes

Rispondi