Tutti i gadget della Notte dei ricercatori

la-ricerca-in-citta-sadesign
Annalisa Toniatti on 30 settembre 2016 - 9:00 in Arte e cultura, Case history, Eventi
Share
Tutti i gadget della Notte dei ricercatori
5 (100%) 2 votes

Se potessi scegliere se combattere il cancro o il riscaldamento globale cosa faresti? Cosa sceglieresti?

Che tipo di eroe scegli di essere? E’ questa la domanda alla base della Notte dei Ricercatori 2016 che questo anno festeggia la sua 11esima edizione: una manifestazione che t’invita ad incontrare gli eroi della scienza. Coloro che ogni giorno si alzano e lavorano per trovare una risposta o una cura a queste domande e che possono cambiare radicalmente la nostra vita.

Il via oggi, venerdì 30 settembre 2016 per una manifestazione che si svolgerà simultaneamente in più di 250 città europee (52 sono le città italiane coinvolte). Tra queste, come ogni anno, anche la città di Trento che si conferma nel suo piccolo come importante polo tecnologico e della ricerca. “La ricerca va in città” (nome che è stato dato alla Notte dei Ricercatori a Trento) accoglierà moltissime iniziative organizzate da più di 80 ricercatori dell’Università degli Studi di Trento, della Fondazione Bruno Kessler, Fondazione Mach e del MUSE – già promotori dal 2009 dell’evento.  

luoghi-della-ricerca

Luoghi della ricerca in centro a Trento durante “La ricerca va in città”

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di avvicinare i cittadini alla ricerca. L’inaugurazione dell’evento si terrà il 30 settembre alle 16 e le iniziative continueranno per tutto il giorno fino alle 22.30 dove, presso la lobby del MUSE, avrà luogo lo spettacolo teatrale “Vite sintetiche” della Compagnia Teatrincorso – Spazio 14 di Trento con la consulenza scientifica del MUSE.

Seminari, mostre, installazioni, dimostrazioni scientifiche ma anche eventi, spettacoli, cene con i ricercatori o luoghi comuni che diventano di scienza per un giorno.

La Notte dei Ricercatori è un’occasione unica – si legge sul sito della Commissione Europea – per incontrare i ricercatori, parlare con loro e scoprire cosa fanno concretamente per la società. In modo interattivo e coinvolgente.” L’anno scorso, secondo le stime UE, la partecipazione all’evento è stata di 141mila visitatori con un incremento medio annuale del 10%. Un dato sicuramente entusiasmante che rispecchia anche l’aumento dell’alfabetizzazione scientifica degli italiani, contro lo stereotipo che vede l’Italia come digiuna di scienza.

Dai un’occhiata al programma che trovi a questo link: Programma La Ricerca va in città

Che sia con la tua famiglia, i tuoi amici, con i tuoi colleghi o anche da soli, non perdere l’occasione di diventare scienziato per un giorno!

Partecipa alla Notte dei Ricercatori! Sperimenta cosa significa vestire i panni di un vero eroe. Scoprirai il fascino della carriera di ricercatore.

Ecco alcune immagini della scorsa edizione: 

cena-ricercatori-notte-ricercatori-trento

Andrea a cena con un ricercatore

notte-dei-ricercatori-tshirt-personalizzate

Notte dei ricercatori 2015 -immagini di repertorio

notte-ricercatori-trento

Il via alla Notte dei ricercatori 2015

La linea di merchandising personalizzato

FBK (Fondazione Bruno Kessler) è sicuramente in prima linea per la ricerca sia in Trentino, che a livello mondiale. Con l’iniziativa “La ricerca va in città” molti dei ricercatori di UniTrento, FBK, FEM e MUSE colgono l’occasione per raccontare le loro ricerche. Tra le loro proposte troverete caffè ed aperitivi scientifici dove, andare al bar non è solo sinonimo di svago con gli amici ma anche motivo per apprendere qualcosa di nuovo; sessioni di trekking urbano e molti incontri che metteranno in contatto i cittadini con i ricercatori.

Per l’occasione abbiamo realizzato una linea di gadget personalizzati con il logo dell’iniziativa: dalle t-shirt personalizzate, alle torce personalizzate con ricarica solare realizzate per l’Università di Bologna, alle sacche colorate alle simpatiche magliette gialle con il logo della Notte dei Ricercatori.

Stai pensando di realizzare anche tu una linea di articoli personalizzati per l’evento che stai organizzando? Contattaci! Sarai seguito da un nostro grafico che, oltre a consigliati gli articoli più adatti, ti darà informazioni anche riguardo alle tecniche di personalizzazione disponibili, al budget e molto altro. Contattaci >

Ecco alcune fotografie della “Ricerca va in città” del 30 settembre 2016: 

0 POST COMMENT
Rate this article
Tutti i gadget della Notte dei ricercatori
5 (100%) 2 votes

Rispondi