Nuovi gadget per il Museo Bagatti Valsecchi

bagatti-valsecchi-gadget-promozionali
Annalisa Toniatti on 13 giugno 2017 - 9:54 in Arte e cultura, Case history, Gadget
Share
Nuovi gadget per il Museo Bagatti Valsecchi
5 (100%) 1 vote

 

… Non si è voluto fare un museo o una collezione, ma bensì la ricostruzione di un’abitazione signorile della metà circa del Cinquecento donde trovasi oggetti del XV e del XVI secolo dei generi più svariati: quadri, arazzi, tappeti, mobili, armi, ceramiche, bronzi, vetri, gioielli, ferri, utensili domestici di ogni qualità raccolti con studio accurato e restituiti al loro uso originario.

Queste sono le parole dei fratelli Fausto e Giuseppe Bagatti Valsecchi, baroni che sono protagonisti di una straordinaria vicenda di fine Ottocento in riferimento al Palazzo Bagatti-Valsecchi, loro dimora per tutta la vita.

Tutto inizia negli anni ottanta del XIX secolo. In quegli anni i due fratelli iniziano ad occuparsi della dimora di famiglia (Palazzo Bagatti-Valsecchi), iniziando a ristrutturarla in perfetto stile Cinquecento lombardo. Il tutto fianco a fianco con tutte le nuove comodità dell’epoca: dal riscaldamento, all’acqua corrente, alla luce elettrica. Antico e moderno in un connubio al massimo della raffinatezza.

Fausto e Giuseppe si impegnarono moltissimo in questa dimora, raccogliendo per tutto il corso della loro vita decorazioni e opere d’arte ad essa destinate. Il loro obiettivo era quello di creare un progetto unico, un insieme assolutamente armonico dove l’edificio, le decorazioni fisse ed i preziosi oggetti d’arte collezionati, contribuissero alla fedeltà dell’ambientazione rinascimentale.

Grazie a loro, il Bagatti Valsecchi è uno straordinario esempio di casa museo perfettamente conservata. Ci consente di conoscere il gusto della colta e ricca borghesia aristocratica, entrando in un ambiente famigliare.  

museo-bagatti-valsecchi-esterno

Il museo Bagatti Valsecchi si trova nel cosiddetto quadrilatero della moda di Milano, nel quartiere Montenapoleone, in una via quasi anonima. La vista del palazzo è oggetto di molte visite turistiche. Considerato il più bello tra quelli del circuito delle Case milanesi di cui fa parte, è un vero e proprio scrigno di tesori. Ogni oggetto al suo interno è stato scelto dai fratelli alla perfezione: dalla mobilia, ad ogni piccolo dettaglio stilistico. Tutto è in perfetto stile rinascimentale. Tutti gli oggetti al suo interno sono particolari perché sono stati utilizzati ogni giorno nella vita domestica e quotidiana, perdendo così la connotazione di oggetto storico.  

Così come è stato voluto dai due fratelli Bagatti Valsecchi che hanno fatto del palazzo uno scopo di vita.

I fratelli Bagatti Valsecchi non erano soltanto questo: erano delle autorità nel comune di Milano. Si impegnarono moltissimo in istituzioni benefiche, parteciparono con gusto alla vivace vita cittadina, ai viaggi in Italia ed all’estero, all’equitazione e ad altre passioni sportive, nelle quali eccellevano.

Dopo la morte di Fausto e di Giuseppe, casa Bagatti Valsecchi continuò a essere abitata dagli eredi sino al 1974, anno in cui venne costituita la Fondazione Bagatti Valsecchi, alla quale venne donato il patrimonio delle opere d’arte raccolto dai due fratelli. Vent’anni dopo, nel 1994, apriva al pubblico il Museo Bagatti Valsecchi, delle case museo meglio conservate d’Europa e una delle prime grandi espressioni del design milanese.

museo-bagatti-valsecchi-camera

Il Museo Bagatti Valsecchi è gestito dalla Fondazione Bagatti Valsecchi – ONLUS, ente di diritto privato di cui è presidente Pier Fausto Bagatti Valsecchi e che vede, tra i componenti del Consiglio di Amministrazione anche Vittorio Sgarbi, in rappresentanza della Regione Lombardia.

La nuova linea di gadget personalizzati 

Ci è stato chiesto di realizzare una nuova linea di merchandising in grado di rispecchiare lo spirito del museo. Per questo motivo abbiamo creato delle shopping bag in cotone con.., delle tazze personalizzate, degli astucci, penne, magneti e matite. Il set cancelleria è personalizzato con i motivi del Museo Bagatti Valsecchi. 

Magnete in due versioni

– Armatura

– Fotografia dei fratelli Fausto e Giuseppe Bagatti Valsecchi

Tazze personalizzate

– decori del Museo

– Fotografia dei fratelli Fausto e Giuseppe Bagatti Valsecchi a Cavallo

 

Tazze personalizzate

Tazze personalizzate

Shopping bag in cotone

Shopping bag in cotone pesante. Raffigura le decorazioni presenti anche all’interno del museo. 

Matite e penne personalizzate

Matite personalizzate museo Bagatti Valsecchi

Matite personalizzate museo Bagatti Valsecchi

Penne personalizzate per museo Bagatti Valsecchi

Penne personalizzate per museo Bagatti Valsecchi

Astuccio con i motivi del Museo Bagatti Valsecchi

Dimensioni: l 22 x h 9 cm


Astuccio personalizzato museo Bagatti Valsecchi

Astuccio personalizzato museo Bagatti Valsecchi

Vi piacciono? Se anche voi volete realizzare una linea di merchandising ad hoc per il vostro bookshop museale, non esitate a contattarci. Saremo felici di realizzare per voi dei gadget innovativi, studiando la soluzione più adatta a voi. Metteteci alla prova! 

sadesign-sito

 

 

Sharing is caring!

0 POST COMMENT
Rate this article
Nuovi gadget per il Museo Bagatti Valsecchi
5 (100%) 1 vote

Rispondi