Borracce personalizzate per LUSH

lush-borracce-personalizzate-sadesign
Annalisa Toniatti on 28 settembre 2016 - 9:41 in Case history, Eventi, Gadget
Share
Borracce personalizzate per LUSH
5 (100%) 2 votes

“Rispetta i piedoni” o “Siamo a secco” vi dicono qualcosa? Avete già letto questi nomi di prodotti da qualche parte? Sicuramente sembrano strani, anzi, forse non sembrano nemmeno nomi di prodotti. Sono controccorrente, creativi, fantasiosi…che solo un’azienda anticonformista e creativa come LUSH poteva utilizzare.

Questo è solo uno dei numerosi punti di forza di quest’azienda fondata una ventina di anni fa da Mark e Mo Constantine che oggi ha un fatturato medio di 574 milioni di sterline (più di 733 milioni di euro) e più di 900 negozi in 49 Paesi (solo in Italia ci sono ben 34 punti vendita). Nata come piccolissima azienda in una piccola provincia inglese ha iniziato con la produzione di cosmetici con un’etica molto forte. Nessun test sugli animali, ingredienti per lo più biologici, nessun packaging o confezioni altamente riciclabili, cosmetici colorati e profumatissimi. Tutti realizzati a mano per un modello di business molto, molto lontano dai loro concorrenti colossi del mondo della cosmesi.

landing_values

Valori LUSH applicati a tutti i prodotti dei loro negozi

Grazie a questo modello che si adatta perfettamente alla società moderna, l’azienda ha registrato solo nel 2015 una crescita esponenziale di ben il 21% del fatturato con negozi sempre più grandi, interattivi e forniti come quello a tre piani appena inaugurato ad Oxford Street a Londra.  

lush-oxford-street

Il negozio della LUSH appena inaugurato ad Oxford Street a Londra

Spulciando il loro sito web ci si imbatte anche in una simpatica carta dei valori dove sono riassunte in modo molto creativo e simpatico alcune delle regole base per lavorare in LUSH. Ve le riproponiamo:

believe-lush-valori

Valori LUSH

LUSH non si limita però solamente a produrre saponi e cosmetici con ingredienti equo solidali ma finanzia e sostiene campagne a sostegno dell’ambiente e per i diritti delle persone LGBT in tutto il mondo. Anche qui pioniera nel suo settore. Fu la prima a battersi per le campagne sociale: dapprima per la sperimentazione dei cosmetici sugli animali, poi per il sostegno di iniziative imprenditoriali in Paesi di sviluppo. In pochi anni è diventata un modello di business per moltissime altre aziende che stanno imitando le sue regole aziendali ed alcune delle sue scelte di marketing.

campagna-LUSH-LGBT

Un momento condiviso della campagna LGBT dei dipendenti a Londra

La nuova linea di gadget personalizzati

LUSH collabora dal 1 giugno al 2 ottobre con il MAO (il Museo d’Arte Orientale di Torino) dove, per l’occasione, ha creato un suggestivo percorso olfattivo dove l’arte del profumo incontra il misticismo orientale e la cultura pop. L’arte della profumeria Lush sarà inoltre protagonista di una serie di originali appuntamenti volti a raccontare il mondo orientale e la cultura pop: da uno Scented Concert della celebre artista del sitar Sheema, a una degustazione di tè indiani e profumi Gorilla Perfume fino a una sessione di Scented Yoga, un percorso di meditazione e rinascita olfattiva. Per l’occasione ci è stato chiesto di realizzare una linea di borracce personalizzate da 500 ml. Tutte in alluminio, con moschettone per portarle dove vuoi. Vi piacciono? 

Se anche voi state pensando di realizzare una linea di merchandising personalizzato per un evento, per il vostro business o per il bookshop del vostro museo, contattateci. Il nostro team sarà felice di realizzare per voi una proposta personalizzata

0 POST COMMENT
Rate this article
Borracce personalizzate per LUSH
5 (100%) 2 votes

Rispondi