Gadget unici per “Imperdibile Marylin”

imperdibile-marylin
Annalisa Toniatti on 6 luglio 2017 - 10:38 in Arte e cultura, Case history, Eventi
Share
Gadget unici per “Imperdibile Marylin”
5 (100%) 2 votes

Bellezza, sensualità, carisma ma anche fragilità e solitudine in un lato oscuro che l’ha portata ad una morte precoce. Questo è il ritratto di Marylin Monroe, diva per eccellenza, figura sensuale ed eterea che sarà per sempre una degli emblemi di Hollywood.

Fino al 30 luglio è possibile conoscerla più da vicino grazie all’esposizione “Imperdibile Marylin” a Palazzo degli Esami a Roma. Una mostra che permette di avvicinarsi a lei e di conoscerla molto più da vicino, in un lato nascosto ai più.  Vi sono esposte un centinaio di fotografie insieme a più di 300 oggetti a lei appartenuti durante la sua breve vita, provenienti da collezioni private ed internazionali. Tutti raccontano un pezzetto della sua vita più privata ed intima per un ritratto che si allontana da quello classico di icona hollywoodiana. Dietro l’apparenza si nasconde infatti una manager, una pioniera dell’emancipazione femminile.  

Marylin Monroe in "Gli uomini preferiscono le bionde"

Marylin Monroe in “Gli uomini preferiscono le bionde”

Vi è,ad esempio, l’indimenticabile vestito bianco disegnato da Travilla per “Quando la moglie va in vacanza (1955)” – quello che si solleva da terra per il getto d’aria che fuoriesce da un grata – oppure il David di Donatello (targa d’oro) che Marylin ricevette da un’emozionata Anna Magnani nel 1959 presso l’Istituto Italiano di Cultura a New York. E le fotografie in bianco e nero a ricordo del suo debutto cinematografico o la riproduzione delle sue impronte nella celebre Walk of Fame accanto a quelle della collega Jane Russel. E poi, opere d’arte in stile Pop Art, tra le quali anche quelle famosissime di Andy Warhol.

Ma non solo questo. Molti degli oggetti presenti sono quelli usati dalla diva in un ambiente più intimo e sconosciuto della sua vita. Vi è ad esempio, il biglietto con la dichiarazione d’amore e la proposta di matrimonio del drammaturgo Arthur Miller mentre i due stavano girando “Gli uomini preferiscono le bionde”. Oppure la boccetta di Chanel n.5 usato dalla diva prima di andare a letto, senza veli. Da non dimenticare una grande collezione di bauli e valigie da viaggio che Marylin usava durante le sue trasferte di lavoro.

MarilynMonroe-YANK1945

Marylin Monroe. 1945

Il visitatore sarà trasportato nei sogni, nelle paure e aspirazioni di una semplice ragazza di nome Norma Jeane Mortenson, dalla sua sfortunata infanzia fino agli anni dell’apice della sua carriera, quando cantava un sussurrato e sensuale “Happy Birthday” al presidente Kennedy.

Moltissimi anche gli abiti disegnati per lei dai più grandi stilisti. Si potranno ammirare creazioni di Tiffany, Chanel e Cartier, solo per nominarne alcuni.

Una mostra con una Marylin Monroe a tutto tondo, una ragazza diventata mito, icona di stile e glamour. Ma anche una ragazza che è stata Manager di se stessa, pragmatica e determinata, sempre autonoma nella carriera così come nella vita sentimentale.

Tutto questo è stato reso possibile dal prestito di grandi collezioni private come quella di Ted Stampfer, e dall’ organizzazione di Fabio di Gioia, curatore italiano di “Imperdibile Marylin” e CEO di Da Vinci Grandi Eventi. La mostra sarà ospitata a Roma, fino al 30 luglio presso Palazzo degli Esami, nel cuore di Trastevere. Un’occasione unica per conoscere un grande mito della storia del cinema, ospitato in un grande palazzo nel cuore di Roma.

La sosia di Marylin in visita a "Imperdibile Marylin"

La sosia di Marylin in visita a “Imperdibile Marylin”

Tutte le informazioni su “Imperdibile Marylin”

Data: 17 maggio – 30 luglio

Luogo: Palazzo degli Esami, Via Gerolamo Induno, 4 – Roma

Gadget unici per “Imperdibile Marylin”

In occasione della mostra “Imperdibile Marylin” ci è stato chiesto di realizzare una nuova linea di articoli promozionali personalizzati. Ecco cosa troverete nel bookshop: tazza personalizzate con un bellissimo primo piano di Marylin: 

Tazza personalizzata "Imperdibile Marylin"

Tazza personalizzata “Imperdibile Marylin”

Magneti personalizzati, un tradizionale e semplice souvenir di un’esibizione unica. 

Matite personalizzate con la fotografia e il nome della mostra. 

Matita personalizzata per "Imperdibile Marylin"

Matita personalizzata per “Imperdibile Marylin”

Vi piacciono? Se anche voi state pensando di realizzare una nuova linea di gadget personalizzati per l’esibizione o l’evento che state organizzando, non esitate a contattarci. Sarete seguiti da un nostro commerciale che vi seguirà per suggerirvi i prodotti con le tecniche di personalizzazione più adatte a voi. Lasciatevi ispirare, date un’occhiata al nostro sito! 

sadesign-sito

 

 

0 POST COMMENT
Rate this article
Gadget unici per “Imperdibile Marylin”
5 (100%) 2 votes

Rispondi