Tutti i gadget personalizzati dei “i tesori nascosti”

i-tesori-nascosti-sgarbi-articoli-promozionali
Annalisa Toniatti on 13 gennaio 2017 - 9:00 in Arte e cultura, Case history, Gadget
Share
Tutti i gadget personalizzati dei “i tesori nascosti”
5 (100%) 2 votes

 

Si parla di un successo già strepitoso per la mostra “I tesori nascosti. Tino di Camaino, Caravaggio, Gemito” a cura di Vittorio Sgarbi inaugurata a Napoli il 5 dicembre scorso.

 “La caccia ai quadri non ha regole, non ha obiettivi, non ha approdi, è imprevedibile. Non si trova quello che si cerca, si cerca quello che si trova. Talvolta oltre il desiderio e le aspettative.

Queste le parole di Vittorio Sgarbi che hanno ispirato l’idea dell’esibizione che ha l’intento di scovare, mostrare, portare alla luce tutto ciò che è normalmente nascosto. Ad esempio si possono trovare opere d’arte e dipinti che normalmente non sono esposte nei musei pubblici ma appartengono a collezioni private o istituzioni, nascoste quindi sempre agli occhi degli appassionati.

Oltre al collezionismo, tutte le opere dei ”I tesori nascosti” ruotano attorno ad un altro grande tema: la città di Napoli. Valore aggiunto dell’esibizione è anche il luogo scelto, anch’esso considerato un “tesoro nascosto”. Si tratta dell’antica Chiesa di Santa Maria Maggiore di Pietrasanta, risalente al VI secolo che, tra il resto, ha anche la più antica torre campanaria di Napoli. Sono ben centocinquanta i capolavori di arte italiana tra dipinti e sculture che il visitatore potrà finalmente osservare da vicino.

Capolavoro indiscusso e di assoluto prestigio è senza alcun dubbio la Maddalena addolorata” di Caravaggio ma non mancano rievocazioni e scene di personaggi biblici. Tra le opere assolutamente degne di nota ci sono il “Paesaggio di Napoli” di Giorgio de Chirico e e la “Scena di pesca nel golfo di Napoli” di Alessandro La Volpe.

Caravaggio_MaddalenaAddolorata_1605-1606

Caravaggio – “Maddalena Addolorata” (1605-1606)

All’eterogeneità geografica si associa anche quella temporale – i quadri infatti attraversano un arco di tempo che va XIII secolo sino al Novecento. 

Tutte le informazioni su “i Tesori nascosti. Tino di Camaino, Caravaggio, Gemito”

Dal 6 dicembre 2016 al 28 maggio 2017

Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta

Piazzetta Pietrasanta 17-18 (via dei Tribunali)

www.itesorinascosti.it

Mostra a cura di Vittorio Sgarbi

La nuova linea di merchandising

Ci è stato chiesto di realizzare una nuova linea di gadget personalizzati in grado di descrivere al meglio “I tesori nascosti”. Per questo abbiamo creato una linea di tazze personalizzate stampate in digitale con alcune delle opere ospitate all’interno della mostra, una linea di magneti personalizzati, astucci con stampa all over e shopper in cotone con il nome dell’esibizione. Ecco tutti gli articoli personalizzati di seguito: 

bookshop-i-tesori-nascosti

Bookshop della mostra “I tesori nascosti”

magneti-iTesoriNascostidiNapoli

Magnete personalizzato

magneti-iTesoriNascosti-Napoli

Magnete personalizzato

magneti-personalizzati-iTesoriNascostidiNapoli

Magnete personalizzato

matite-iTesoriNascostidiNapoli

Matita personalizzata

penne-iTesoriNascostidiNapoli

Penna personalizzata

Cosa ne pensate? Vi piacciono? Se anche voi volete realizzare una linea di gadget personalizzati per la vostra realtà, non esitate a contattarci. Saremo felici di creare per voi una proposta completamente personalizzata sulle vostre esigenze.

0 POST COMMENT
Rate this article
Tutti i gadget personalizzati dei “i tesori nascosti”
5 (100%) 2 votes

Rispondi