Cosa c’è sulla tua scrivania?

Cosa c'è sulla tua scrivania_
Annalisa Toniatti on 16 aprile 2018 - 17:12 in Marketing e Advertising
Cosa c’è sulla tua scrivania?
5 (100%) 2 votes

Calendario? Ce l’ho. Penna? Anche. Mousepad? Mai senza.

Di cosa vi sto parlando? Della vostra scrivania in ufficio! Un posto dove sicuramente trascorrete molte ore al giorno, e che quindi, è inevitabile che racconti un po’ chi siamo. Ma non sono qui per test psicologici sull’ordine o il disordine in ufficio ma piuttosto per fornirvi alcuni dati che vi faranno pensare attentamente a quale sia il gadget giusto da utilizzare nella vostra strategia comunicativa.

I dati che troverete di seguito sono stati raccolti dalla BMPA (British Promotional Merchandise Association) attraverso un sondaggio che ha visto coinvolti ben 1244 soggetti. L’obiettivo dello studio era comprendere cosa le persone hanno ed amano tenere sempre in bella vista sulla propria scrivania in modo da fornire delle linee guida per tutti coloro che, come noi, si occupano di PTO (Promozione Tramite Oggetto). Questo punto è, infatti, fondamentale: più sceglierete un gadget promozionale utile e consigliato da questo report, più avrete la possibilità di promuovere il vostro brand ad un costo relativamente ridotto.

Ma, bando alle ciance…inizio a presentarvi il report!

Gadget da ufficio: come scegliere quello giusto

Il report presentato di seguito è stato svolto dalla BMPA (British Promotional Merchandise Association) ed ha coinvolto 1244 soggetti provenienti da ogni angolo di Inghilterra. I soggetti hanno risposto ad un questionario relativo a tutti

La maggior parte dei soggetti intervistati occupava il ruolo di Manager all’interno dell’azienda. Gli altri soggetti lavoravano come Direttori, CEO o Executive.

I soggetti lavorano principalmente in aziende che si occupano di Marketing: tra queste aziende pubblicitarie, PR o di Design.

Ed ecco i gadget promozionali che i soggetti intervistati avevano sulla propria scrivania. Come si può notare dal grafico qui di seguito quasi il 90% degli intervistati ha almeno 1 gadget pubblicitario sulla propria scrivania. L’81% di questi ne ha 2 e ben il 44% (quasi la metà) ne ha più di 4. Solo l’11% di essi non ha alcun articolo promozionale sul proprio posto di lavoro. Ma veniamo al dunque…quali sono questi oggetti promozionali, come ed in che misura vengono impiegati e per quanto tempo? Inoltre, sono effettivamente utili al business?

Come si può vedere nell’infografica qui di seguito i gadget promozionali presenti in percentuale maggiore sulle scrivanie sono:

  • le penne promozionali che troviamo sul 66% delle scrivanie dei soggetti intervistati;

  • i quaderni pubblicitari per ben il 43% dei soggetti;

  • troviamo una tazza personalizzata sul 20% delle scrivanie;

  • nel 17% di questi dei sottobicchieri personalizzati per non sporcare la scrivania.

 

Al di là della mera esposizione sulla scrivania, i gadget sono effettivamente efficaci per la vostra strategia comunicativa? Se sì, quanto? Ecco cosa hanno scoperto durante questa ricerca. La domanda che è stata posta ai soggetti intervistati era: “Ricordi il brand o la compagnia che ti ha regalato almeno uno degli articoli promozionali presenti sulla tua scrivania?” La risposta è stata a dir poco sorprendente: ben l’83% dei soggetti era in grado di ricordare almeno un brand dei gadget pubblicitari che aveva sulla scrivania. Ottenere lo stesso dato è praticamente impossibile investendo lo stesso budget con qualsiasi altro strumento di comunicazione. I gadget che venivano ricordati maggiormente erano quelli maggiormente creativi, inusuali, originali. Per questo il nostro consiglio è sempre questo: benissimo il gadget tradizionale ma personalizzatelo in modo da essere ricordati! A volte basta poco: una frase, un colore, una forma particolare o particolarmente ergonomica. 

Un dato ancora più impressionante è il fatto che ben l‘83% di loro abbiano scelto una delle aziende che aveva donato loro il gadget promozionale per fare business. Se ci pensate un attimo è davvero un tasso di conversione altissimo per qualsiasi strategia di marketing. 

 

 

Secondo noi i dati di questo report sono assolutamente sorprendenti e va davvero la pena prenderli in considerazione. Questo non vuol dire che dovete per forza scegliere un gadget promozionale da scrivania per la vostra strategia di marketing. Tutto dipende dal vostro core business, dal budget destinato agli articoli promozionali ed al target da colpire. Per questo affidarsi ad un team in grado di consigliarvi i gadget migliori per il vostro pubblico di riferimento spesso ne vale la pena. Ci dite un budget, l’occasione, il target, il pubblico e qualsiasi altra variabile da colpire e progetteremo insieme una soluzione ad hoc completamente basata sulle vostre esigenze.

Mettici-alla-prova

Sharing is caring!

0 POST COMMENT
Rate this article
Cosa c’è sulla tua scrivania?
5 (100%) 2 votes

Rispondi

shares