6 consigli per scegliere il powerbank ideale

Powerbank-sadesign
Annalisa Toniatti on 19 dicembre 2014 - 14:54 in Gadget, Tecnologia
Share
6 consigli per scegliere il powerbank ideale
5 (100%) 2 votes

Il powerbank: un battery pack esterno per avere una batteria di riserva per il tuo smartphone anche quando sei in viaggio, al lavoro, ad un evento o in qualsiasi altra situazione in cui non hai a disposizione una presa. Previsioni attendibili dicono che sarà l’oggetto più regalato ai propri clienti o famigliari nei prossimi mesi. 

Può essere caricato da una porta USB o un caricatore da parete utilizzando l’apposito cavo fornito nella confezione.

Sul mercato ve ne sono di moltissimi tipi: ma quali sono i fattori da tenere in considerazione per comprarne uno adatto alle tue necessità e device? (Dai un’occhiata a tutti i modelli sul nostro sito)

  • La potenza della batteria: i più comuni sono da 1800, 2200, 3600, 4400 e 5500 mhA ma sul mercato se ne trovano anche da 10400 mAh (a mhA maggiori corrisponde una più quantità di energia e maggiore ricarica al dispositivo). Quindi, devi innanzitutto controllare la capacità della batteria interna del tuo cellulare e assicurarti di comprare un powerbank che abbia una capacità di almeno il 20% superiore in modo da garantirti una ricarica completa del tuo device. 

 

  • Dimensioni: meno ingombrante sarà, più sarà costoso. Quasi tutti quelli da noi proposti sono piccoli abbastanza da stare comodamente in qualsiasi tasca, marsupio o borsetta;

 

  • Design: anche l’occhio vuole la sua parte…qualità dei materiali, colore e livello di personalizzazione incidono su prezzo e sull’eleganza stilistica dell’articolo. Ormai non c’è più limite all’immaginazione, ne abbiamo moltissimi diversi sul nostro sito da quelli classici a cilindro a quelli in 3d con la forma che preferisci (dai un’occhiata alla gallery sul sito);

 

  • Autonomia: questo punto prende in considerazione il tempo che il dispositivo impiega a ricaricarsi del tutto e quello impiegato a ricaricare completamente il dispositivo. Anche qui vi sono moltissimi modelli diversi che possono impiegare dalle 4 ore alle 11 per ricaricarsi dal tutto (dipende soprattutto dai mhA della batteria). 

 

  • Peso: non influenza molto la scelta, perché tendenzialmente vi sono fattori molto più importanti da tenere in considerazione ma comunque va valutato. Avere un powerbank pesante limita il suo trasporto nelle tasche o nel mazzo di chiavi..

 

  • Numero delle porte USB disponibili: questo punto va preso in considerazione seriamente. Avere più di una porta USB è veramente un grande vantaggio quando non si ha a disposizione una presa per ricaricare i propri dispositivi. Il fatto di poter avere in poco spazio un oggetto in grado di ricaricarne più di uno contemporaneamente è veramente un grande vantaggio. I modelli classici solitamente ne hanno solo una, quindi possono ricaricare un solo device per volta ma quelli più costosi ne possono avere dalle 2 alle 4. E’ anche importante valutare questo aspetto anche in base alla potenza della batteria (sarebbe infatti inutile avere un powerbank con 4 USB con una potenza da 1800 mhA perché non vi permetterebbe di ricaricare nemmeno uno dei vostri dispositivi). 

In questa infografica rissunti alcuni dei punti principali da tenere in considerazione quando si acquista un powerbank:

powerbank-infographic 

Ecco alcuni modelli che potete trovare sul nostro sito web. Tutti sono personalizzabili con il vostro logo e grafica. A questo link puoi trovare il nostro catalogo di powerbank continuamente aggiornato con nuovi modelli: Catalogo powerbank

 

powerbank-solare

POWERBANK SOLARE mod. P323.150, Powerbank solare da 2200 mAh compatta ma potente. Può essere caricata sia dal sole che tramite USB. Output 5V/1A, input 5V/1A. Dimensioni 2,4 x 3,8 x 9,7 cm.

powerful-powerbank

Powerful powerbank 10.000mAh mod.P324.223 ABS with 5V/2.1A and 5V/1A output and 5V/1.5A input. Lo trovi qui>

powerbank-portachiavi-colorato

POWERBANK mod. WS104, batteria Ioni di Litio, fino a 500 cicli di vita. Singolo output da 5V 800mA. Dim. 96x22x24 mm. Cavo USB incluso. Confezione singola in cartoncino bianco. Con indicatore LED di carica. Lo trovi qui>

powerbank-solare-vetro

RICARICATORE SOLARE mod. P323.14, con una porta USB incorporata. Grazie alla ventosa integrata potrete posizionarlo sulla finestra di casa, il vetro della macchina o in aereo. Ha una batteria al litio ricaricabile da 1000mAh che vi permette di immagazzinare l’energia solare e portarla ovunque andiate. Design registrato. Dimensioni 2,6 x 10 cm di diametro. Lo trovi qui>

 

 

 

powerbank-penna

PENNA POWERBANK 3 in 1 mod. P324.403, penna a sfera in alluminio con powerbank da 650mAh integrata, e touchscreen. Include plug lightning per Iphone 5e6. Dimensioni 13,2 x ø 1,4 cm. Lo trovi qui>

 

 

 

powerbank-speaker-colorato

POWERBANK mod. P324.305, evita di rimanere senza energia combinando un cavo di ricarica e una powerbank con batteria Samsung da 3000 mAh. Dopo aver caricato lo smartphone automaticamente ricaricherà anche la powerbank. Grazie a ciò avrà sempre una riserva di energia disponibile. La licenza MFi permette di fornire il plug lightning per iPhone 5 e iPhone 6. Design registrato® Dimensioni 3,9 x 6,8 x 9 cm. Lo trovi qui>

 

powerbank-stand

Powerbank 4000 mAh mod.P324.553.
Viene fornito insieme ad uno stand per il telefono, specchietto e torcia. Output 5V/1A, input 5V/800mAh Lo trovi qui>

 

powerbank-pompa-benzina

Powerbank dall’iconica forma a pompa di benzina fornita con cavo e simpatica confezione regalo. Lo trovi qui>

Siete ancora indecisi su quale powerbank acquistare? Chiamateci o scriveteci a info@sadesign.it e vi suggeriremo quello migliore per la vostra attività. Date anche un’occhiata alla nostra gallery su Pinterest per vedere che livello di personalizzazione permette l’oggetto tecnologico del momento oppure scegliete il modello che preferite direttamente sul nostro sito web

Sharing is caring!

0 POST COMMENT
Rate this article
6 consigli per scegliere il powerbank ideale
5 (100%) 2 votes

Rispondi